Tre risposte alla domanda: “Come organizzare i contenuti del blog”

Si tratta di una domanda che si può declinare, appunto, in tre modi, in tre ambiti, in tre direzioni di approfondimento:

Strategie di utilizzo di contenuti multimediali all’interno del blog. Opzioni:
LINK ESTERNO
Pro: mantiene il blog leggero, senza troppi contenuti che intasino la galleria
Contro: i contenuti esterni così linkati possono in ogni momento sparire, essere cancellati, spostati
CONTENUTO UPLOADATO NELLA GALLERY DEL BLOG
Pro: disponibilità e accessibilità del contenuto certa, fintanto che rimarrà nella gallery
Contro: intasamento gallery
LINK ESTERNO A CONTENUTO UPLOADATO SU UN CLOUD (memoria virtuale) PROPRIETARIO
Pro: mantiene il blog leggero, senza troppi contenuti che intasino la galleria
Pro: disponibilità e accessibilità del contenuto certa, fintanto che rimarrà nella gallery
Strategie di creazione di categorie e TAG
Suggerimento: utilizzare le categorie in modo pensato, progettato, abbastanza chiuso e controllato dall’amministratore; utilizzare i TAG in modo più libero, creativo e informale
Strategie di progettazione del blog, utilizzando pagine (qui e qui due articoli che chiariscono la differenza tra “pagina” e “articolo”), categorie e TAG in modo stratificato, tridimensionale, architetturale di quello strumento di per sé cronologico, bidimensionale, lineare che è appunto il blog.
Buona lettura.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...